10/04/2017

Reale Mutua torna in tv con stv DDB (Gruppo DDB Italia) e un testimonial d’eccezione.

Reale Mutua torna in tv con stv DDB (Gruppo DDB Italia) e un testimonial d’eccezione.
Sarà on air a partire da martedì 11 aprile la nuova campagna Reale Mutua, ideata come sempre da stv DDB (Gruppo DDB Italia). Nata in continuità con la precedente, ha l’obiettivo di approfondire ulteriormente i valori di togetherness e vicinanza, che da sempre sono trasversali al Gruppo.

“Together more” continua ad essere il concetto che fa da asse portante alla comunicazione.
E seppure all’interno di una creatività totalmente nuova, resta centrale anche il format “Alzi la mano”, vero e proprio fil rouge tra le due campagne, e simbolico gesto di adesione per condividere valori e obiettivi.

Quest’anno però la Compagnia ha scelto di avvalersi della presenza di un testimonial d’eccezione per rafforzare il messaggio e amplificarne la memorabilità: Gianluigi Buffon.
Oltre a essere uno dei portieri più forti in attività, Buffon è il capitano della nazionale italiana di calcio e incarna perfettamente i valori fondamentali di Reale Mutua: lealtà, protezione, gioco di squadra.

L’idea creativa è evidenziare il parallelismo tra il ruolo del portiere e quello delle persone comuni chiamate ad affrontare la quotidianità. Attraverso una metafora chiara e densa di significato scopriremo che in campo come nella vita, il vero segreto per proteggere ciò che conta è potersi avvalere dell’aiuto di una grande squadra.

Buffon veste dunque i panni che gli sono propri e parlando esclusivamente del suo mestiere riesce a superare gli stereotipi pubblicitari del testimonial, in modo credibile e realmente distintivo.

Non solo, la sua presenza offre un’opportunità in più. Infatti, se la campagna da un lato riprende e rafforza i concetti lanciati nel 2016, dall’altro introduce un nuovo argomento, vero cuore dell’offerta 2017 di Reale Mutua: il mondo del welfare. Solo chi comincia per tempo a proteggere il proprio tenore di vita può garantirsi un futuro davvero sereno. E anche in questo caso, il ruolo di Buffon e la metafora sportiva si dimostrano perfetti per spiegare l’importanza del gioco d’anticipo, uno dei segreti fondamentali di un buon portiere.

La pianificazione prevede un formato a 30” firmato dal Gruppo, che ha l’obiettivo di aumentare l’awareness e consolidare il posizionamento. A questo si affianca un formato a 15” Reale Mutua, interamente incentrato sul welfare, che avrà una funzione più tattica e di call to action.

Per stv DDB (Gruppo DDB Italia) hanno lavorato Mara Mincolelli e Marco Giovannoli (Client Creative Directors) e Veronica Rinaldi (Account Director).

La produzione è stata affidata a The Family per la regia dei Samen.


Milano, 10 aprile 2017
 
TOP